“Tizio fa video su come pulire i teloni dei camion, sono video di altissima qualità, fatti da Dio, meriterebbe molti più iscritti… anche più di Favij che fa schifo urla strilla gne gne”

“Frank Matano fa skifo gne gne molto meglio questo youtuber che fa video tutorial super fighi di modellazione 3D, meriterebbe molti più iscritti di Frank Merdano che fa molto più skifo hihi”

Dimmi la verità, quante volte hai sentito frasi di questo tipo?

Io… tante, troppe. Infinite volte.

E oggi vorrei proprio spiegarti perché queste frasi non hanno alcun tipo di senso. E perchè anche il tuo canale (probabilmente) e tanti altri canali di altissima qualità, non diventeranno mai famosi.

Forse a causa dell’eccessiva esagerazione delle frasi d’esempio iniziale, potresti già aver capito dove voglio andare a parare.

Curioso? Partiamo! 😉

non avrai mai tanti iscritti

Cos’è il Pubblico Potenziale.

Hai presente che prima di iniziare a far video su youtube, una delle cose principali da fare è senza dubbio scegliere il target di riferimento, no? Bene.

Ecco, questo target non può essere riferito solo al sesso e all’età. Io credo che vada soprattutto scelto in base ad un interesse o un’esigenza.

E qui arriviamo al dunque.

Mettiamo il caso che tu abbia un canale youtube che tratta di videogiochi sportivi manageriali (Si lo so che solo un pazzo potrebbe aprire un canale del genere, ma segui il ragionamento).

Ecco.

Quante persone in Italia sono appassionate di questo tipo di giochi? Mettiamo (sparo un numero a caso) 10.000 persone.

E quante di queste 10.000 persone seguono il mondo di YouTube e degli YouTuber? Facciamo.. 60%?

Il cerchio si restringe: 6.000 persone potenzialmente interessate al tuo canale.

E… quante di queste 6.000 persone troveranno (si presuppone per caso) il tuo canale? Siamo generosi, anzi generosissimi: 2.000 persone. (1/3, moltissimissimo).

Adesso arriva il bello:

A quante di queste 2.000 persone starai simpatico? A quante piaceranno i tuoi video?

Continuiamo ad essere generosi? Facciamo 400 persone?

Poi vabbè, è ovvio che ad altre persone non totalmente interessate a questo genere di giochi ti prenderanno comunque in simpatia e apprezzeranno ciò che fai.

Un canale del genere, secondo me, starebbe sui 600-700 iscritti.

Ora capisci quello che voglio dire? Il numero di iscritti dice molto poco da un certo punto di vista. Perché è proprio tecnicamente impossibile che un canale di un certo tipo, raggiunga certi risultati.

Si lo so, poi ci sono altri 1.000 motivi per cui gli iscritti non servono a niente, ma non è questo il momento di prenderli in esame tutti (Ad esempio, certi canali hanno centinaia di migliaia di iscritti e poi fanno 3-4.000 visualizzazioni a video).

come aprire un canale youtube

Pochi iscritti non sono pochi

… Sempre se il tuo obiettivo non è quello di diventare famoso.

pochi iscritti sono tanto

 

“Ma come!? Quindi, con il mio canale dove faccio video sulla programmazione di App per smatphone non potrò mai raggiungere 1.000.000 di iscritti? E come monetizzerò con la partnership con questi numeri ridicoli? Attualmente Youtube mi basta per pagarmi un caffè al mese!!! Basta. Chiudo tutto.”

Fermo lì.

Se guadagnare qualcosa ti interessa, e si presuppone di si, dato che le visualizzazioni non saranno accettate dal kebabbaro quando ti accorgerai che devi anche mangiare per sopravvivere…

Allora ho ottime notizie per te!

La partnership non ti serve a niente. Già, proprio così!

Fai tutorial su come creare App per smartphone?

Allora che aspetti a vendere un tuo corso completo su come fare un videogioco con unity?

Oppure vendere direttamente una tua App che aiuta gli altri proprio a creare app?

Oppure a promuovere la tua figura professionale e far in modo che qualcuno ti contatti per qualche lavoro serio?

Dimenticati della partnership per guadagnare! 😉

Meno pubblico è meglio

Mai sentito parlare di long tail nel marketing?

Più l’argomento trattato sarà specifico, più la gente che ti trova, sarà propensa ad acquistare o contattarti.

É? Non ci ho capito una mazza.

No problem, te lo spiego con un esempio.

Mettiamo che tua stia vendendo un corso completo su come sviluppare un videogioco sparatutto per smartphone.

Se 10.000 persone cercano: “sviluppare videogioco” molto probabilmente sono persone senza una mezza idea di quello che stanno cercando, si stanno facendo qualche ricerca generale su come sviluppare videogiochi, si stanno guardando un po’ quello che offre la rete ecc.

Se queste persone dovessero trovare il tuo corso, anche se fossero tante, capisci bene che sarebbe molto improbabile che lo acquistino (almeno subito). No?

Mettiamo invece che 200 persone cerchino: “sviluppare videogioco sparatutto smartphone”, sono molte di meno, è vero. Ma stanno cercando esattamente quello che tu stai offrendo. La probabilità che acquistino è nettamente superiore.

long tail

Tutto questo per dirti cosa?

Che facendo video specifici avrai meno visualizzazioni, ma un tipo di pubblico che può portarti molto 🙂

E che per un ennesimo punto di vista, le visualizzazioni e gli iscritti servono a molto poco.

Se sei interessato a guadagnare seriamente con YouTube senza fare grandi numeri, ti ri-propongo di leggere questo articolo.

 

Spero che questo articolo sia stato di tuo gradimento, se è così, ti invito a ripagarmi delle ore spese a scrivere queste cose utili a te (Spero :P) con una semplice condivisione 😉

 

Poi, se ancora non l’hai fatto, ti invito ad iscriverti a newsdayoutube e se vuoi, anche seguirci sui social 😉

 


loading...

Commenti

Commenti

Commenti

Comments are closed.

Post Navigation