Qualche tempo fa, yotobi, noto youtuber recensore di film “squallidi”, ha comunicato tempo fa tramite un video di voler abbandonare il suo format di recensioni (scrivemmo anche un articolo in merito, potete leggerlo cliccando qui). Abbandonare un format non significa abbandonare youtube, infatti ha detto di voler portare avanti il canale gaming e di voler iniziare un altro format: “MOSTARDA “.

Oggi, 6 Gennaio 2014, Yotobi carica la prima puntata di mostarda.

1599464_10152484846983696_398334931_o

Nel video fa comunque una recensione di film ma con alcune differenze:

• Non ci saranno pezzi del film all’interno del video, quindi il video sarà più breve.

• Non verrà analizzato il film scena per scena come nel vecchio format, ma si farà una recensione generale.

• Verranno recensiti film più recenti e attuali. (Prima spesso e volentieri i film recensiti erano piuttosto vecchi).

• Il video è girato probabilmente in green screen, sostituito poi con uno sfondo completamente bianco.

Nel video, Karim, recensisce il film “Fuga di Cervelli“.

Si nota un grande entusiasmo nei commenti, complimenti ovunque! eccone alcuni.

Schermata 2014-01-06 alle 17.21.09Schermata 2014-01-06 alle 17.21.22

Schermata 2014-01-06 alle 17.21.39

Schermata 2014-01-06 alle 17.21.57

 

* AGGIORNAMENTO *

Ecco la risposta dei Panpers! Attori del film: fuga di cervelli! (Giusta secondo me).

Schermata 2014-01-06 alle 17.49.57

_________________

Non vi spoilero niente, vi rimando direttamente al video, vale davvero la pena, guardatelo!

 

Voi cosa ne pensate? Lasciate un commentino qua sotto (non è neccessario scrivere nome o email).

Ricorda di diventare nostro fan su facebook per rimanere sempre aggiornato sulle news del tubo!

loading...

Commenti

Commenti

Commenti

  • Anonimo

    D’ accordo con quelli nei commenti

  • MorenK1

    È migliore rispetto alle recensioni vecchio stile, questo è certo.
    Più naturale, aggressivo, veloce: “più Karim” dice AceTheBrave, e con lui io concordo in pieno e penso che questo formato sarà la sua nuova punta di diamante.
    L’unica cosa che mi mancherà sicuramente saranno gli It’s So Bad It’s So Good che faceva prima, ma quella è un inezia rispetto al suo nuovo capolavoro di format.
    Per me è are, pura Arte.

Post Navigation