Ieri sono usciti due video, uno è stato acclamato, condiviso e commentato da canali importantissimi di youtube, l’altro video è passato in sordina, con la difficoltà ulteriore di non poter essere pubblicato sul suo primo canale.

Il primo video è quello di Yotobi, un video mediocre, forse migliore di qualcuno ma comunque dello stesso livello di tanti altri video del tubo, mi sembra ogni volta incredibile vedere tanto entusiasmo su questo format “mostarda”, era partito con delle intenzioni enormi, voleva fare satira, e si ritrova a raccontar storielline, nulla di male, ci stà, il pubblico sceglie, sceglie per simpatia, per affetto, non importa come ma sceglie, quello che mi lascia perplesso è vedere grandissimi di youtube come Parliamo di Videogiochi o iPantellas commentare quel video o per riverenza o per pubblicizzarsi in modo palese.

Nello stesso giorno esce un prodotto immenso, una delle cose migliori di tutta youtube, ecco il video a cui mi riferisco:

Un video strepitoso, curato nel dettaglio, un lavoro certosino, geniale, difficile per un pubblico giovanissimo. Un video intelligente e satirico che purtroppo a causa di problemi di copyright sul primo canale dell’autore è stato pubblicato sul secondo perdendo molto potenziale pubblico.

Schermata 2014-01-04 alle 11.32.13

Mi chiedo come mai i grandi di youtube s’interessino solo ai video di quelli grandi come loro, io vorrei vedere un video al mese di Michele Giardi, ma capisco che le visualizzazioni che fa non compensano l’enorme qualità che mette nel realizzare uno dei suoi gioielli, e così io e altri suoi fan ci becchiamo quando va bene 3-4 video l’anno.

Chi potrebbe far emergere tale gioiello? Chi potrebbe dare visibilità ad un prodotto di così alta qualità? Solo da chi è popolare, o da qualche pagina facebook enorme.

Schermata 2014-01-07 alle 14.40.34

Ve lo giuro, non so se raggiungerò mai 100 mila o 200 mila iscritti (certo che li raggiungerò) se mai questo avvenisse m’impongo solennemente a non tirarmi le seghe a vicenda con quelli che hanno i miei stessi iscritti, ma di far emergere (come è mia responsabilità e trasparenza) i bravi di youtube (non i piccoli).

 

E tu cosa ne pensi? Sei d’accordo con Dellimellow? Lascia un commento qua sotto e seguici sui social!

loading...

Commenti

Commenti

Commenti

Post Navigation