Come aumentare le visualizzazioni e gli iscritti al tuo canale youtube? Ci sono moltissimi modi, e nell’archivio del blog puoi trovare un bel po’ di informazioni a riguardo.

Oggi ti vorrei parlare di una tecnica della quale forse non hai neanche mai sentito parlare… la SEO. Ovvero: Search Engine Optimization… Ovvero: Ottimizzazione per i motori di ricerca. (In questo caso, il motore di ricerca di YouTube)

YouTube SEO

In parole povere, è un procedimento che consiste nel ricercare una domanda consapevole (nel 99% delle volte) del pubblico e cercare di comparire alle prime posizioni dei risultati di ricerca di YouTube con il tuo video.

Domanda consapevole: Un qualcosa che la gente cerca volontariamente su YouTube e quindi sa esattamente quello che vuole (esiste anche la domanda latente, ovvero quei video che possono interessare alle persone ma che per una serie di motivi non cercano volontariamente su youtube).

Se si riesce nell’intento e se una grossa quantità di persone esegue quella ricerca, beh: Big views (big like, big subscribers, big comment e BIG MONEY).

Tornando seri…

L’argomento è veramente troppo troppo troppo vasto. Non posso affrontarlo tutto in un solo articolo (Magari ci scriverò un e-book più avanti, chi lo sa).

Però oggi voglio darti qualche dritta per migliorare fin da subito il tuo posizionamento nelle ricerche di YouTube, per aumentare fin da subito le tue visualizzazioni.

Pronto? Via!

youtube seo

YouTube SEO: Errori che stai commettendo e che ti stanno facendo perdere visualizzazioni e iscritti

Allora, facciamo finta di aver fatto un video dove recensiamo l’iPhone 6 e che quindi vogliamo far in modo di comparire più in alto possibile quando qualcuno cerca su youtube “recensione iphone 6” (detta keyword o parola chiave).

Ecco le cose da fare per ottenere un’ottimizzazione base:

Titolo del video

La keyword deve necessariamente comparire nel titolo, molto meglio se compare nella parte sinistra (ovvero all’inizio). Infatti per YouTube le parole che compaiono prima hanno più peso di quelle che compaiono dopo e considererà il video più rilevante per quella ricerca.

Quindi, titolo del video:

Recensione iPhone 6: bla bla bla”

Tag

Ovviamente la keyword deve comparire (anche in forme diverse) nei tag del video.

[recensione iphone 6] [iphone 6 recensione] [iphone 6] [recensione] [bla bla bla]

Descrizione

La maggior parte degli youtuber lascia la descrizione vuota oppure solo con i link ai profili social. E parlo del 99% degli youtuber: NON FARLO ANCHE TU! SBAGLIATISSIMO!

Ricorda che YouTube non sa cosa contiene il nostro video e la descrizione è il posto migliore per fargli capire di cosa parla il vostro video, va scritta. Più approfondita possibile, contenente parole inerenti all’argomento trattato all’interno del video (e non solo le parole chiave) e contenente anche dei link di approfondimento.

In questa recensione dell’iphone 6

Keyword

bla bla apple bla bla nuova fotocamera bla bla nuovo processore bla bla video a rallentatore bla bla ios 8 bla bla smartphone bla

Parole inerenti all’argomento trattato

bla link di approndimento 1: bla

bla link di approfondimento 2: bla

bla link di approfondimento 3: bla bla…

Link di approfondimento, sempre inerenti all’argomento, ovviamente.

Bonus per te!

Clicca sul tasto +1 e ti regalerò un’altro trucchetto veramente molto interessante che potrebbe fare veramente la differenza.

 

Bene spero che questo articolo ti sia stato di grande aiuto e abbia contribuito alla tua crescita su YouTube.

Mi farebbe molto piacere ricevere un tuo commento qua sotto e anche una piccola condivisione, per favore.

Grazie mille.

Alla prossima,

Tommaso.

loading...

Commenti

Commenti

Commenti

Comments are closed.

Post Navigation